Castellare di Castellina

Loc. Castellare - 53011 Castellina in Chianti

www.castellare.it

PROPRIETA': Paolo Panerai
DIRETTORE: Alessandro Cellai
ENOLOGO: Alessandro Cellai
VISITE IN CANTINA: si
ALTITUDINE MEDIA VIGNETI: 350 - 400 m.s.l.m.
ESTENSIONE VIGNETI: 26 ha circa
DI CUI CHIANTI CLASSICO: 19 ha circa
FORMA DI ALLEVAMENTO: Prevalentemente guyot capovolto
LINGUE PARLATE: Italiano, English
TIPO DI CONDUZIONE: Convenzionale
AGRONOMO: Alessandro Cellai
COMP. DEL TERRENO: Prevalentemente calcareo
OSPITALITA': si
CAPACITA' TOTALE CONTENITORI IN CANTINA IN HL:
INOX: 1600 - CEMENTO: 1500
LEGNO: - - BARRIQUES: 1350
Castellare di Castellina è la prima e più antica delle aziende dei Domini di Castellare di Castellina. Si trova nel cuore del territorio del Chianti Classico, a Castellina in Chianti, ed è situata sulle colline di un anfiteatro naturale esposto a sud-est. Dal 1979 è di proprietà di Paolo Panerai.
Un censimento delle viti, intrapreso subito dopo l’acquisto dell’azienda, ha consentito di selezionare le qualità migliori di Sangioveto, versione autoctona del Sangiovese, e di Malvasia Nera, varietà che dona un carattere speciale ai vini di Castellare. Affondano qui le radici dei successi dell’azienda, grazie anche ad un lavoro di riscoperta delle tradizioni. Nascono così vini come il Governo di Castellare, prodotto con il vecchio metodo del governo che prevede l'aggiunta di uva appassita dopo la prima fermentazione, il Chianti Classico, la riserva speciale Vigna il Poggiale, così come il vino bandiera dell'azienda, I Sodi di San Niccolò due volte nei top 100 di Wine Spectator, che lo ha posizionato al quinto posto assoluto nel mondo.
Menù